Biostimolazione

La biostimolazione e' la tecnica piu' utilizzata per ottimizzare la fisiologia della cute. 
Essa produce una attivazione dei fibroblasti ed una formazione di nuovi componenti della matrice. In genere i prodotti utilizzati contengono frammenti di acido ialuronico e aminoacidi precursori di collagene ed elastina. 

Questo insieme di componenti produce un effetto di idratazione e tensione della pelle. La pelle acquista luminosita'. E' un trattamento complementare anche ad altri trattamenti di tipo chirurgico. 

L'introduzione della soluzione avviene per via intradermica. 

La frequenza e' quella di una seduta a settimana per quattro volte, poi una seduta ogni quindici giorni per due volte ed infine un mantenimento una volta al mese.