Rinoplastica

La rinoplastica è un intervento che si propone di correggere forma, dimensioni e proporzioni del naso, come ad esempio la "gobba" o la punta troppo grande. Quando associato alla correzione del setto nasale per eventuali alterazioni respiratorie viene definito rinosettoplastica. L'intervento viene effettuato in anestesia generale o in sedazione e prevede una notte di ricovero o un day hospital.

Sfatiamo i luoghi comuni:

La rinoplastica è un intervento doloroso. Falso. Quando eseguito correttamente e con adeguata copertura analgesica l'intervento di rinoplastica ha un postoperatorio virtualmente senza dolore.

Togliere i tamponi dal naso è doloroso. Falso. I tamponi usati oggi nel postoperatorio sono morbidi e ricoperti di sostanza antiaderente per cui la rimozione dei tamponi è assolutamente indolore e nella maggior parte dei casi avviene la mattina successiva all'intervento.

Operare il setto nasale modifica il naso. Falso. Un intervento eseguito solo sul setto nasale, e quindi teso solo a trattare un problema respiratorio, può lasciare l'aspetto del naso assolutamente invariato e non cambiarne quindi l'estetica.