Ginecomastia

L'intervento di correzione della ginecomastia si propone di eliminare l'aumento volumetrico della mammella maschile. Si parla di ginecomastia vera se persiste tessuto ghiandolare mammario dopo la puberta' e di ginecomastia falsa (o pseudoginecomastia) se e' presente solo tessuto adiposo.
La ginecomastia vera si tratta con un' escissione chirugica della ghiandola mediante una cicatrice attorno all'areola mentre quella falsa si corregge con  la semplice lipoaspirazione. Molte volte le due condizioni coesistono e vengono trattate con una combinazione delle due tecniche.

E' importante una corretta diagnosi differenziale che si esegue con l'ecografia ed un buon esame obiettivo preoperatorio.

L'Intervento si esegue generalmente in anestesia generale e richiede un day hospital o una notte di ricovero.